lunedì 14 gennaio 2013

Un orto nel cassetto: coltiva la natura in città

Orti urbani, wwf e Coltiviamo la Natura in città



Quel’è uno dei nostri buoni propositi del 2013? Coltivare un orto in città. Ed ecco l’iniziativa che fa al caso nostro ma anche il vostro se avete un “orto nel cassetto”.
Wwf promuove l’iniziativa Coltivare la natura in città. Giardini, terrazzi, balconi, ma anche davanzali; lasciamo che la natura conquisti il cemento ed entri nelle nostre case, per imparare ad amarla e insegnare a rispettarla anche a chi è piccolo e sta crescendo tra palazzi e macchine.
Così ecco la partnership di wwf, Orti urbani e Grow the Planet (il social per coltivare in maniera virtuale la terra).


Perché orto urbano, quali sono i vantaggi?
Il kilometro zero è assicurato, cibo sano e controllato senza dispendio di energia e Co2 per il trasporto e l'imballaggio, per creare una rete viva di aree verdi, un polmone risorsa di biodiversità preziosa anche in città, perché fa bene all’umore e alla mente, staccare dal lavoro e dedicarsi a qualcosa di manuale, aiuta a recuperare il contatto con la terra e sporcandosi le mani ci si rilassa.

E in più sono favoriamo la ricchezza della natura con insetti, farfalle e uccellini che saranno attirati dal nostro bel balcone o davanzale fiorito.
Sei negato, il tuo pollice non è verde? Ecco una pratica guida con i passi da seguire, i suggerimenti e i consigli per iniziare. Nello stesso sito troverete anche ricette verdi, per preparare manicaretti con la produzione del vostro orticello e l’applicazione per calcolare il nostro impatto ambientale e le azioni per ridurre e compensare.

Io corro a comprare, scambiare e rubacchiare semi e voi?

4 commenti:

  1. Ciao, bellissimo questo post sul'orto urbano...
    E' un'iniziativa che mi piace molto... nel paese dove vivo tra associazioni si occupano di orto sinergico!
    Melciar

    RispondiElimina
  2. Fantastico, Melciar, ma dove vivi, dammi info sull'iniziativa che la segnaliamo a tutti! :) grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      questo è il link che parla dell'iniziativa...
      http://www.viverefermo.it/index.php?page=articolo&articolo_id=394783

      Spero di esservi stata utile!
      Melciar

      Elimina
  3. Grazie mille Melciar! Utilissima come sempre! ne parleremo nei prossimi post! :)

    RispondiElimina