giovedì 19 gennaio 2012

Arte green: il teatro diventa ecosostenibile

Teatro ecosostenibile: fonte www.operamilano.org


L’ecosostenibilità tocca ormai tutti i livelli della nostra vita; i gesti quotidiani come la raccolta differenziata, la spesa e i consumi materiali, i trasporti ma anche il nostro tempo libero e l’intrattenimento.
In passato vi avevamo parlato di un’iniziativa interessante, l’Ecocabaret: un modo intelligente per parlare di ecologia e sensibilizzare le persone sui temi ambientali in maniera inedita e con il sorriso. In quel caso le scenografie e i costumi erano ridotti all’osso, perché l’ingrediente essenziale è la bravura, il ritmo della comicità, fondamentale per far passare messaggi toccanti in modo divertente e costruttivo.

In questo caso, invece, parliamo di Teatro d’Opera, dove i costumi e le scenografie sono parte fondamentale della rappresentazione.
Il Teatro dell’Opera di Milano propone una grande novità per la stagione 2011 – 2012, un maggior impegno nella scelta dei fornitori e dei materiali, per distinguersi come prima realtà teatrale ecosostenibile.

L’impatto ambientale degli spettacoli viene ridotto grazie a collaborazione con marchi ecosostenibili, aziende partner rispettose dell’ambiente, l’utilizzo di luci a risparmio energetico, pannelli solari, fibre ecologiche.
Essenziale è l’adozione di comportamenti sostenibili, apprendiamo dal sito ufficiale del teatro che gli spostamenti avvengono con veicoli elettrici, il cast straniero viene ospitato in strutture alberghiere ecosostenibili, per le tournee gli attori si affidano a Ecoworld Hotel.
In un settore dove il riuso e l’artigianalità è già una tradizione radicata, la compagnia ha scelto di fare un passo avanti prediligendo materiali di scarto e recupero per la creazione delle scene.

L’11 dicembre scorso ha debuttato con grande successo lo spettacolo Carmen di Georges Bizet -“I colori della Passione”, le rappresentazioni che si terranno nella città di Milano al Teatro Smeraldo sono altre tre, tra cui anche La Bohème di Puccini.

Per conoscere le date e il cartellone completo vi invitiamo a visitare il sito dedicato.

Un'ottimo esempio  per far capire ai cittadini che i comportamenti e gli stili di vita green sono possibili a tutti i livelli!

0 commenti:

Posta un commento

 

Contattaci!

Nome

Email *

Messaggio *