martedì 24 aprile 2012

Ricetta del dentifricio naturale fai da te!

Dentifricio naturale fai da te: Fonte google


I dentifrici purtroppo contengono delle sostanze chimiche non sempre salutari…la lista è lunghissima: Sorbitolo, PEG-6, Sodium Lauryl Sulfate…insomma le formule chilometriche nascondono alcune insidie. 

Ci sono modi naturali per lavare i denti e non inquinare la nostra bocca e l’ambiente.
Le nonne consigliavano di strofinare sui denti le foglie fresche della salvia, alcuni usano bastoncini e germogli; spazzolini naturali che regalano denti privi di placca.

Non poter reperire questi prodotti o la scarsa dimestichezza, rende questi rimedi un po' obsoleti e irrealizzabili.


Ecco una ricetta veloce per dentifricio fai da te da conservare in frigo, facile da usare perché è in pasta e non stravolge le abitudini.

Ingredienti:
  • 1 cucchiaino scarso di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di argilla verde
  • 2 cucchiai di gel di aloe per uso alimentare
  • 2 gocce di olio essenziale di menta
  • 2 gocce di olio essenziale di tee tree


Ecco come fare:

Munitevi di una ciotolina, io uso quella dello yogurt ben lavata per i vari spignatti e gli  esperimenti di eco cosmetica, mettete nell’ordine il bicarbonato, l’argilla il gel di aloe e mescolate per amalgamare.
Trovate tutti gli ingredienti nelle migliori erboristerie o negozi naturali.

Ora aggiungiamo con molta attenzione gli oli essenziali, 2 per  tipo, mi raccomando usate olii sicuri e certificati per uso alimentare!! E non superate mai le dosi perché possono essere tossici o irritare.
Mescolate la pappetta per far assorbire anche gli oli essenziali.

Mette la pasta dentro un vasetttino meglio di vetro sterilizzato, con il tappo.
Conservate il composto in frigo per 1 settimana  2 (finirà prima).

Perchè è efficace:

Il gel di aloe lenisce le gengive e le idrata, la menta rinfresca l’alito, il tee tree o  melaleuca ha un’azione antibatterica , l’argilla purifica e il bicarbonato sbianca.
Manca solo il fluoro, per questo magari usiamo un colluttorio naturale a fine lavaggio.

In commercio ci sono dentifrici con formulazioni più rispettose dell’ambiente, con ingredienti quasi o totalmente naturali e sicure. Alcune sono davvero costose, altre potete trovarle al supermercato. Nei forum ho letto buone recensioni su quello dell’Esselunga, con il marchio gabbiano.  

La ricettina che ho condiviso con voi è 100% naturale, molto efficace e il costo è irrisorio, ci vogliono pochi minuti per farlo e si conserva bene.

Chiudi l'acqua e accendi il sorriso:

Mi raccomando usate una palettina per mettere la giusta quantità sullo spazzolino e non contaminare tutto il prodotto.
Chiudete bene il vasetto se no la pasta dentifricia si secca!


Ps) quando lavi i denti, risparmia acqua, chiudi il rubinetto mentre spazzoli :D

2 commenti:

  1. Provato, fantastico! Le mie figlie un pò meno contente!

    RispondiElimina
  2. Ciao, ne ho preparato uno di recente per gengive sensibili: Argilla Bianca + Acqua di Amamelis (purificante e lenitiva)1/3 gocce O.E. Limone. Sono entusiasta!!!
    La ricetta e gli ingredienti li ho presi da questo sito: http://www.prodottidibenessere.it/it/

    RispondiElimina

 

Contattaci!

Nome

Email *

Messaggio *