mercoledì 18 marzo 2015

Regali eco per papà green


I papà, sì anche loro stanno diventano eco.  Lo fanno perché le mamme li terrorizzano con la raccolta differenziata, le figlie ormai scelgono prodotti bio e i figli sono fissati con la bici e gli spostamenti ecologici. 
I giovani papà nascono già un po’ ecologisti, quelli un po’ più maturi tardano a percepire questo cambiamento di rotta, ma con un po’ d’impegno si ricorderanno la loro infanzia e quei piccoli segreti risparmiosi e anche virtuosi che prima erano la prassi nelle case.

Io sono cresciuta in una famiglia eco, diciamo che i miei genitori sono stati precursori di tante bellissime pratiche oggi tanto in voga: già 30 anni fa usavano per me i pannolini lavabili che prima si chiamavano ciripà, il detersivo lo prendevano alla spina (sì perché questi negozi negli anni 80’ andavano di moda), la frutta e la verdura si comprava da un contadino nostro amico e la salsa, il pane e la marmellata la facevamo a casa, tutti insieme con tanto sforzo ma con tanto divertimento e soddisfazione.

Oggi che è la festa del papà ecco qualche idea per un regalo green tra il tecnologico, il fai da te e l’ingegnoso, spero di darvi qualche spunto per sorprendere chi amate amando anche la natura.


Per il papà in sella scegli il bikesharing


Il primo regalo è davvero di moda, infatti in molte città questo servizio sta avendo un successo inaspettato, regaliamo un abbonamento annuale al bike sharing, la bici a noleggio per una mobilità ecologica condivisa. Il mio di papà non vedeva l’ora di provarlo, non avendo ancora una bici sua era emozionato come un ragazzino quando è salito in sella. Una gioia da condividere con lui nel week end, un modo alternativo per andare al lavoro. Ma mi raccomando comprate anche caschetto e maglietta catarifrangente, non si sa mai la sicurezza prima di tutto.


 Me lo coltivi papà?


Il secondo regalo è per papà con il pollice verde o aspiranti tali si tratta di un orto in cassetta, un idea geniale, un kit composto a terra e prese minato con ortaggi da taglio per veder crescere in balcone o in terrazzo insalatina, fragole e verdurine bio. Potete realizzarlo anche voi con poche cose e un po’ di creatività, vi basta una cassetta di frutta in legno ben conservata, un telo isolante da mettere sul fondo, del terriccio organico, e delle bustine di semi bio, ormai si trovano anche al supermercato. Un mini rastrello, una paletta e annaffiatoio completano il tutto. Ma poi la cena, preparatela voi per lui!

Il profumo alla spina


Se vogliamo andare sul classico allora puntiamo su una fragranza magari la sua più amata, ma scegliamola ricaricabile. Ormai in profumeria ci sono formati di questo tipo per i profumi femminili. Nel caso non lo troviate perché non provare con Equivalenza un catena di negozi presente in molte città che propongono profumi molto simili a quelle delle grandi marche famose ma a un prezzo mini, e soprattutto in versione refil, così non sprechiamo boccette di vetro e imballaggi inutili. Il prezzo non è alto, e il prodotto è di qualità, potrete permettervi di comprare un pensierino anche alla mamma.

Ma che barba


Il vostro papà la porta lunga o ben rasata? Non importa tanto per essere sempre in ordine avrà bisogno di una buona schiuma da barba. Come farla a casa, in maniera facile e naturale? La ricetta ve la diamo noi a questo link. A voi l’onere di completare il regalo con un buon pennello da barba magari eco con manico in legno e setole naturali. Lo sapevate che la barba vintage come dal barbiere va un sacco di moda ed è più ecologica, perché la crema non richiede bombolette a gas pericolose per l’ambiente.


Tanti auguri ai papà (eco) e aspiranti tali!!


Se vi siete persi l'articolo precedente ecco altre idee per regali ecologici per il la festa del papà.CLICCA QUI!

0 commenti:

Posta un commento