venerdì 6 maggio 2011

Regali per la festa della mamma ecosostenibili ed equosolidali.

L’8 maggio si avvicina, quale modo migliore se non un regalo ecosostenibile per onorare la nostra mamma e quella per eccellenza: la Terra? Ecco alcune idee simpatiche per coccolarla e stupirla con oggetti green, utili e davvero creativi.
Ama mangiare bene, ci tiene alla freschezza dei cibi, alla provenienza e la tracciabilità? Regalale un piccolo orto da balcone. Pomodori, piselli lattuga… trovi i semi e tutte le istruzioni in un pratico box. I suoi manicaretti avranno un gusto in più perché oltre ad essere cucinati saranno anche coltivati con le sue manine.
Materiali di recupero, naturali o equosolidali per i gioielli belli da vedere e soprattutto buoni perché a impatto zero, sbircia in questo sito oppure costruiscili da te con materiale di recupero. Idea originale? Gli orecchini fatti con i tappi di sughero.
È sempre in perfetto orario oppure è una dormigliona, regalale una sveglia alimentata ad acqua. Clear Energy Water Clock è un originalissimo orologio digitale dotato di due piccoli contenitori dove è possibile piantare piccole piantine. Fiori freschi ogni giorno per augurare in modo naturale un buon risveglio.

Adora le tisane e il te ma è sempre di fretta Eco-cup fa al caso suo. È un tazza del tutto simile ai contenitori a portar via di Starbuks, ma è di porcellana ed è dotata di un tappo in silicone.
Completa il regalo con un te bio ed equosolidale, nelle botteghe altro mercato potrai trovare delle selezioni d infusi provenienti da coltivazioni controllate che seguono il metodo biodinamico.

 Ama i profumi? Scegli per lei una fragranza bio, inci naturale e amore alla prima sniffata, Montaldo natura ne ha realizzato una linea completa, con bouquet in grado di accontentare o nasi più esigenti. Hai manualità e voglia di fare? Crea da te un cosmetico ecobio per la tua mamma. Leggi la ricetta della maschera e gli impacchi al cioccolato, oppure prepara in pochi passaggi dei sali da bagno naturali e rigeneranti. Ti bastano un bel vaso di vetro, quelli con la chiusura a molla sono esteticamente più carini, ma sono perfetti anche quelli con il tappo a vite, sale grosso da cucina, un cucchiaio di bicarbonato di sodio e alcune gocce di olio essenziale. Non hai l’essenza giusta? Puoi usare quello che cerchi in dispensa: rosmarino e alloro sono defaticanti ed energizzanti 100%naturali.
Sei in ritardo allora vai sul classico con un bel mazzo di fiori, ma assicurati che sia certificato fairtrade, organizzazione senza scopo di lucro che aiuta le mamme coltivatrici di fiori in Kenya. Trovi le rose equosolidali in molte catene di supermercati tra cui la coop.

Di mamma c’è ne una sola, ma sono tutte davvero speciali!

0 commenti:

Posta un commento

 

Contattaci!

Nome

Email *

Messaggio *

Blog Archive