giovedì 29 marzo 2012

Una Pasqua più buona



 Idee per una Pasqua equosolidale e sostenibile

Arriva Pasqua e anche quest’anno abbiamo cercato qualche idea per vivere questo giorno di vacanza in maniera sostenibile. Questa volta parliamo di ricette tradizionali pasquali e per scampagnate e pic nic all’aperto.

torta salata


Mangiare l’agnellino, come è tradizione in molte parti d’Italia è una vera crudeltà, uccidere un cucciolo indifeso ne senso ne valore nemmeno dal punto di vista nutrizionale, tra l'altro perchè continuare con questa barbarie.

Ci sono tante altre ricette per onorare la tradizione come ad esempio focacce e pizze farcite una fra tutte la classica torta pasqualina con le verdure e il formaggio.

Eccovi la ricetta pubblicata nella nostra pagina; semplice e veloce, buonissima anche il giorno dopo e facile da portare in trasferta.

Un'altra ricetta tradizionale sono i carciofi ripieni, non proprio leggeri e facili da trasportare ma molto buoni e ricchi di vitamine e ferro, a casa nostra si fanno anche gli asparagi saltati con le uova, verdura di stagione facile da preparare e ottima dopo i bagordi, infatti gli asparagi hanno un effetto depurativo per le vie urinarie.


Se non potete rinunciare all’uovo di cioccolato perché non provare a farlo in casa? Lo stampo per l'uovo di Pasqua è un investimento che durerà per molti anni.

Stampo uova di Pasqua

La scelta del cioccolato è essenziale, ci sono barrette di cioccolato puro da sciogliere provenienti da coltivazioni equosolidali. Altromercato e Equoland, Fairtrade sono aziende che si battono per sostenere la produzione pulita e senza sfruttamenti nei paesi in via di sviluppo.

Per la sorpresa interna poi perché non inserire una bella donazione? Noi ti consigliama Save the children ma qualsiasi associazione del cuore andrà bene. Il cioccolato non sarà buonissimo, di più!

0 commenti:

Posta un commento

 

Contattaci!

Nome

Email *

Messaggio *