giovedì 5 maggio 2016

Orto aziendale: dal Fuori Salone un'idea speciale

Orto Cinetico foto PiuArch - Fuori Salone 2016
La Design Week milanese si è conclusa ma ha lasciato in città delle tracce durevoli e davvero interessanti, tra queste molti progetti green, che permettono di vivere l’ambiente urbano in maniera più piacevole, unendo estetica alla funzionalità.
Tra i progetti di Ecodesign più interessanti c’è sicuramente l’Orto Cinetico realizzato sul tetto dello studio di architettura PiuArch in via Palermo 1, realizzato dal paesaggista romeno Cornelius Gavril.
300 metri quadri di tetto sono diventati un tappeto vede con un sistema modulare di pallet che forma un orto di 3000 piantine di viole del pensiero e insalatina. 

Orto Cinetico foto PiuArch - Fuori Salone 2016
Un luogo rilassante dove i dipendenti dello studio milanese, circa 40, potranno trascorrere momenti di relax e gustose, salutari e profumate pause pranzo nella bella stagione.

Il progetto è stato realizzato grazie alla preziosa collaborazione di Cornelius Gavril (progetto del verde), VerdeVivo (azienda di eccellenza in concimi curativi biologici, sementi e preparati specifici per il gardening che ha fornito dal terriccio, tutti i vegetali, concimi e prodotti per la buona conservazione delle piante), Vivai Mandelli (progettazione ed impianto dei moduli), PCR srl (travi per rinforzo strutturale in vetroresina), Sice Previt (realizzazione della struttura), Battaglia Contractor, Marazzi, Manuel Coltri - Marmi Due Ci, Colleoni Roberto & C. srl, Amea.

L’orto aziendale è di grande tendenza, questa idea infatti sta avendo una grande diffusione, perché si pensa infatti che dedicare qualche minuto al giorno a questa attività favorisca la produttività dei lavoratori. Molte le aziende estere che hanno fatto da apripista: Yahoo, Google e ora anche in Italia, come ad esempio Diesel e Bottega Veneta. 
I dipendenti coltivano il piccolo orto durante le pause di lavoro, per rilassarsi, socializzare e allo stesso tempo mangiare meglio.


Voi cosa pensate, vorreste un orto nella vostra azienda? Scrivete la vostra opinione o raccontateci la vostra esperienza nei commenti o scrivendo a ecodelleco@gmail.com

0 commenti:

Posta un commento

 

Contattaci!

Nome

Email *

Messaggio *

Blog Archive